« Pierfrancesco Favino emoziona Sanremo | Principale | Sparatoria in un liceo della Florida: almeno 17 morti »

mercoledì, 14 febbraio 2018

Commenti

Gaetano    Farinelli

non ho seguito la vicenda dei giornali sulla RAV o giudizio di valutazione della scuola ( vedi il giornale Repubblica), ma la chiarificazione che ne dà Giovanni è articolata, e cerca di andare oltre le risposte semplicistiche di condanna, e offre una proposta in cui coinvolge la famiglia, la scuola e lo stato . Non è un giudizio di condanna o di soluzione su di un determinato Istituto, ma un passo che cerca di indicare strade possibili.

Giovanni

Grazie Gaetano.
Siamo incastrati in un circolo vizioso: il linguaggio che descrive viene preso come linguaggio che giudica da chi, giornalista, dovrebbe descrivere e invece giudica. Ma questo è possibile perché noi insegnanti abbiamo scordato ogni linguaggio genuinamente descrittivo, e ci scappa sempre il giudizio! gv

I commenti per questa nota sono chiusi.